sabato 26 marzo 2022

Ripensando a Delia

E' ormai passato un mesa dall'ultimo saluto a Delia; ci ha lasciati a febbraio, giusto in tempo per non vedere l'assurdità di una nuova guerra che, sappiamo già, porterà nuovi bambini a soffrire quello che Delia ha cercato, nella sua vita, di lenire e curare, con il suo impegno presso l'Albero.

Riportiamo con piacere l 'articolo apparso giorni fa su Il Giornale di Seregno, che ne traccia un profilo biografico più ampio e dettagliato.

Grazie ancora, Delia



lunedì 28 febbraio 2022

In ricordo di Delia

 Da pochi giorni abbiamo salutato la carissima Delia, che si è spenta dopo un lungo periodo di malattia. L'abbiamo ricordata insieme (sulle pagine del Centro Diurno e come Fratelli Maristi) 

Vogliamo riunirci ancora una volta insieme a lei, presso la sede dell'Albero, giovedì 3 marzo, alle ore 19, per un ricordo e un momento di preghiera.



lunedì 12 ottobre 2020

Anno 2020 - i giorni difficili per tutti

 Anno 2020 - i giorni difficili per tutti

Pensavamo che il 2020 avrebbe confermato semplicemente le buone intenzioni e gli auguri che sempre ci facciamo ad ogni inizio anno. E invece, come tutti ben sappiamo, ci siamo ritrovati tutti quanti nella tragica vicenda del Covid.

Dopo i primi mesi di attesa e di forzato lockdown abbiamo anche noi dovuto tirare un po' i remi in barca: lo stop ha coinvolto tutto il gruppo e logicamente anche le sue attività principali, cioé la distribuzione del fresco presso l'oratorio di Via delle Rose e il centro diurno L'Albero.

Durante l'estate abbiamo poi avuto la brutta notizia della malattia di Delia, da sempre infaticabile presidente del gruppo; per il momento cerchiamo di esserle vicini nell'amicizia, nella collaborazione e nella preghiera.

Dopo l'estate, gradualmente, qualcosa si è potuto rimettere in moto, ad esempio per quanto riguarda la distribuzione del fresco.

Nuove persone si sono impegnate nel darci una mano e questo è un bellissimo sostegno.

Speriamo di poter riprendere quanto prima la normale attività, perché vediamo intorno a noi che le emergenze stanno crescendo e i piccoli gesti che possiamo ancora fare sono veramente importanti e utili per molte persone.



venerdì 29 marzo 2019

Nel ricordo di Felicita ...

Siamo vicini in questi giorni a Davide Riserbato per la perdita della carissima mamma Felicita.
Era malata già da tempo, stringeva i denti, continuava per quanto possibile il suo impegno e le sue tante attività...
E' una perdita forte anche per il nostro gruppo, nel quale Felicita ha vissuto e collaborato per tanti anni, praticamente dagli inizi. Le parole non riescono a spiegare tutto il carico e la ricchezza di vita che la sua presenza ha significato per noi tutti.
Incontri, momenti di preghiera, preparazione della lotteria (la stampa dei biglietti, da sempre il suo incarico e servizio), la distribuzione del pacco alimentare, la sua presenza costante, finché ha potuto alla distribuzione del fresco in Via delle Rose...
La vogliamo ricordare così, con il sorriso, la disponibilità, il suo impegno...
Da poco al Centro Diurno è nato un nuovo germoglio: dopo la tanto attesa convenzione con il Comune, abbiamo incominciato a metà marzo il doposcuola per le medie in collaborazione con il Centro D'Ascolto (che provvede all'educatrice, mentre noi offriamo lo spazio). Affidiamo questo nuovo impegno a Felicita, che ci segua anche da lassù...



venerdì 7 dicembre 2018

C'è sempre qualcuno che CI pensa...

Lo scorso anno abbiamo avuto la gradita sorpresa di ospitare presso la sede del centro diurno un gruppo di ex-alunni, gli amici del '56, per la loro annuale cena di incontro. E come conclusione è arrivata anche una bella offerta per le nostre attività.
Anche quest'anno la sorpresa si è rinnovata, ecco cosa ci ha scritto Franca, una delle componenti del gruppo e animatrice instancabile di queste iniziative:
"Non siamo riusciti a organizzare alla sede dell'Albero e quindi siamo andati in una pizzeria di fianco ai carabinieri. Eravamo in 10, dovevamo essere in 12, comunque abbiamo raccolto (ancora da definire) circa 500 €. L'anno prossimo contiamo di muoverci per tempo."

Quando si dice che basta l'intenzione... un grazie di cuore a tutto il gruppo.




lunedì 18 giugno 2018

Il nostro "core business" - distribuzione del fresco


Ormai la nostra sede operativa "quotidiana" è quella che si trova in Via delle Rose. Don Flavio, parroco della Comunità Pentecoste (S.Stefano e dintorni) fino allo scorso anno aveva in mente un sogno ambizioso e profetico: trasformare il centro, un tempo oratorio femminile, poi sede del Ciofs, poi tanti altri impegni provvisori, in "Giardino della Carità", un luogo dove riunire le tante anime solidali di Cesano, dando spazio alle diverse associazioni che si impegnano nel sociale.

Fin dagli inizi di questa apertura al territorio, la Famiglia Marista è stata presente in questo luogo, apprezzando l'idea e la possibilità di rendere più evidente la dimensione ecclesiale di quanto viene svolto. E sono ormai 5 anni di attività; dal 2013.

E in questi 5 anni quanta solidarietà è passata da queste stanze, quanti volontari ci hanno dato una mano e quante famiglie sono state avvicinate.

 Ce n'è abbastanza per un GRAZIE a tutti quanti, membri del gruppo, volontari, amici, ragazzi (sono venuti a darci una mano anche gli alunni della primaria e della scuola media, nel corso della Quaresima di quest'anno).

Intanto vogliamo informare che la distribuzione continua nel mese di giugno; a luglio andrà in vigore un orario ridotto (3 giorni alla settimana, entro giugno verrà comunicato il calendario) mentre nel mese di agosto la distribuzione del fresco sarà sospesa e il centro resterà chiuso.


martedì 20 marzo 2018

Un graditissimo contributo

Ormai la nuova sede del Centro Diurno L'Albero si è trasformata nella "casa" della Famiglia Marista. Anche se il cuore pulsante rimane presso l'Oratorio in Via delle Rose, dove viene quotidianamente distribuito il fresco, è ormai evidente che lo spazio dove sentirsi a casa propria è giustamente il grande capannone ristrutturato in Via D. Chiesa. E questa ristrutturazione è ancora in progress; l'ultimo grande tassello è dato dai recenti lavori (come vedete nella foto) per sistemare le pareti di separazione tra i vari ambienti, come ci era stato richiesto dall'ASL.
 E si sa, le ristrutturazioni hanno sempre un costo. Meno male che almeno il materiale è quasi piovuto dal cielo, visto che nella sede di Genova c'erano delle strutture (le pareti divisorie) che adesso fanno bella figura nel salone.

Quasi per sottolineare questi ultimi lavori abbiamo accolto la richiesta di un gruppo di ex-alunni maristi per una serata di incontro particolare. Si tratta del "gruppo del 56", una delle prime annate della scuola. La dinamica Franca Strada ha organizzato una serata che ha visto l'incontro di una quindicina di persone, tutti compagni di classe.

L'incontro si è svolto il 13 marzo, una cena tra amici, in una cornice decisamente gradevole e di famiglia. Come aperitivo fr. Giorgio ha illustrato, con l'aiuto di alcune slide, le diverse attività di solidarietà che i Fratelli Maristi svolgono nel mondo, seguendo l'impulso del recente bicentenario appena concluso: dalla raccolta sangue di Roma all'accoglienza dei migranti a Siracusa, passando per le macerie della Siria, ma senza dimenticare il lavoro qui in Brianza del gruppo della Famiglia Marista con il Centro Diurno L'Albero.




Ed è stata proprio una bellissima e graditissima sorpresa ricevere da questo gruppo di ex-alunni maristi un'offerta molto consistente, oltre 700 €, per le attività e i lavori di ristrutturazione del Centro. Un grazie di cuore a tutti questi amici.

E qui potete vedere gli ultimi lavori svolti nel Centro Diurno