venerdì 29 marzo 2019

Nel ricordo di Felicita ...

Siamo vicini in questi giorni a Davide Riserbato per la perdita della carissima mamma Felicita.
Era malata già da tempo, stringeva i denti, continuava per quanto possibile il suo impegno e le sue tante attività...
E' una perdita forte anche per il nostro gruppo, nel quale Felicita ha vissuto e collaborato per tanti anni, praticamente dagli inizi. Le parole non riescono a spiegare tutto il carico e la ricchezza di vita che la sua presenza ha significato per noi tutti.
Incontri, momenti di preghiera, preparazione della lotteria (la stampa dei biglietti, da sempre il suo incarico e servizio), la distribuzione del pacco alimentare, la sua presenza costante, finché ha potuto alla distribuzione del fresco in Via delle Rose...
La vogliamo ricordare così, con il sorriso, la disponibilità, il suo impegno...
Da poco al Centro Diurno è nato un nuovo germoglio: dopo la tanto attesa convenzione con il Comune, abbiamo incominciato a metà marzo il doposcuola per le medie in collaborazione con il Centro D'Ascolto (che provvede all'educatrice, mentre noi offriamo lo spazio). Affidiamo questo nuovo impegno a Felicita, che ci segua anche da lassù...



venerdì 7 dicembre 2018

C'è sempre qualcuno che CI pensa...

Lo scorso anno abbiamo avuto la gradita sorpresa di ospitare presso la sede del centro diurno un gruppo di ex-alunni, gli amici del '56, per la loro annuale cena di incontro. E come conclusione è arrivata anche una bella offerta per le nostre attività.
Anche quest'anno la sorpresa si è rinnovata, ecco cosa ci ha scritto Franca, una delle componenti del gruppo e animatrice instancabile di queste iniziative:
"Non siamo riusciti a organizzare alla sede dell'Albero e quindi siamo andati in una pizzeria di fianco ai carabinieri. Eravamo in 10, dovevamo essere in 12, comunque abbiamo raccolto (ancora da definire) circa 500 €. L'anno prossimo contiamo di muoverci per tempo."

Quando si dice che basta l'intenzione... un grazie di cuore a tutto il gruppo.


lunedì 18 giugno 2018

Il nostro "core business" - distribuzione del fresco


Ormai la nostra sede operativa "quotidiana" è quella che si trova in Via delle Rose. Don Flavio, parroco della Comunità Pentecoste (S.Stefano e dintorni) fino allo scorso anno aveva in mente un sogno ambizioso e profetico: trasformare il centro, un tempo oratorio femminile, poi sede del Ciofs, poi tanti altri impegni provvisori, in "Giardino della Carità", un luogo dove riunire le tante anime solidali di Cesano, dando spazio alle diverse associazioni che si impegnano nel sociale.

Fin dagli inizi di questa apertura al territorio, la Famiglia Marista è stata presente in questo luogo, apprezzando l'idea e la possibilità di rendere più evidente la dimensione ecclesiale di quanto viene svolto. E sono ormai 5 anni di attività; dal 2013.

E in questi 5 anni quanta solidarietà è passata da queste stanze, quanti volontari ci hanno dato una mano e quante famiglie sono state avvicinate.

 Ce n'è abbastanza per un GRAZIE a tutti quanti, membri del gruppo, volontari, amici, ragazzi (sono venuti a darci una mano anche gli alunni della primaria e della scuola media, nel corso della Quaresima di quest'anno).

Intanto vogliamo informare che la distribuzione continua nel mese di giugno; a luglio andrà in vigore un orario ridotto (3 giorni alla settimana, entro giugno verrà comunicato il calendario) mentre nel mese di agosto la distribuzione del fresco sarà sospesa e il centro resterà chiuso.


martedì 20 marzo 2018

Un graditissimo contributo

Ormai la nuova sede del Centro Diurno L'Albero si è trasformata nella "casa" della Famiglia Marista. Anche se il cuore pulsante rimane presso l'Oratorio in Via delle Rose, dove viene quotidianamente distribuito il fresco, è ormai evidente che lo spazio dove sentirsi a casa propria è giustamente il grande capannone ristrutturato in Via D. Chiesa. E questa ristrutturazione è ancora in progress; l'ultimo grande tassello è dato dai recenti lavori (come vedete nella foto) per sistemare le pareti di separazione tra i vari ambienti, come ci era stato richiesto dall'ASL.
 E si sa, le ristrutturazioni hanno sempre un costo. Meno male che almeno il materiale è quasi piovuto dal cielo, visto che nella sede di Genova c'erano delle strutture (le pareti divisorie) che adesso fanno bella figura nel salone.

Quasi per sottolineare questi ultimi lavori abbiamo accolto la richiesta di un gruppo di ex-alunni maristi per una serata di incontro particolare. Si tratta del "gruppo del 56", una delle prime annate della scuola. La dinamica Franca Strada ha organizzato una serata che ha visto l'incontro di una quindicina di persone, tutti compagni di classe.

L'incontro si è svolto il 13 marzo, una cena tra amici, in una cornice decisamente gradevole e di famiglia. Come aperitivo fr. Giorgio ha illustrato, con l'aiuto di alcune slide, le diverse attività di solidarietà che i Fratelli Maristi svolgono nel mondo, seguendo l'impulso del recente bicentenario appena concluso: dalla raccolta sangue di Roma all'accoglienza dei migranti a Siracusa, passando per le macerie della Siria, ma senza dimenticare il lavoro qui in Brianza del gruppo della Famiglia Marista con il Centro Diurno L'Albero.




Ed è stata proprio una bellissima e graditissima sorpresa ricevere da questo gruppo di ex-alunni maristi un'offerta molto consistente, oltre 700 €, per le attività e i lavori di ristrutturazione del Centro. Un grazie di cuore a tutti questi amici.

E qui potete vedere gli ultimi lavori svolti nel Centro Diurno

martedì 28 novembre 2017

E oggi festeggiamo un nuovo inizio

Eccoci qui, oggi, 28 novembre 2017, riuniti in Via Damiano Chiesa, vicino alla Comunità Marista, per inaugurare la nuova sede del Centro Diurno L'Albero.
Un saluto di benvenuto a fr. Juan Carlos, provinciale dei Fratelli Maristi della nostra zona, al Sindaco attuale, Maurilio Longhin, a Gigi Ponti, sindaco di Cesano fino a giugno 2017, a tutti gli amici che hanno accolto il nostro invito
Ma soprattutto benvenuti ai bambini del Centro Diurno, ai loro genitori e famigliari.
Si tratta di un nuovo inizio perché il centro... è quasi maggiorenne, ha compiuto da poco i suoi primi 16 anni. Qualcuno qui dentro era presente al "primo inizio"; quella volta eravamo ospiti della scuola media in Via S.Marco.
Poi abbiamo traslocato in numerose sedi: dall'accogliente centro del Seme in Via Leopardi alla Snia, fino al CDD di Via Col di Lana. Un bel percorso nel nostro territorio di Cesano.
E da sempre abbiamo avuto l'appoggio e la collaborazione di tanti amici: il Comune, i Servizi Sociali, le scuole primarie, l'Auser, le persone della Famiglia Marista tanti ex-alunni della scuola, alunni delle superiori del territorio (in particolare del Versari), semplici volontari...
Con l'inaugurazione di questa nuova sede intendiamo dare ancora maggior stabilità ad un servizio che nel corso degli anni si è rivelato utile e importante per molte famiglie. Quest'anno gli iscritti hanno superato la soglia degli anni scorsi: siamo a 28...
Ci piace guardare insieme l'ambiente, le pareti belle pulite, gli spazi, i servizi, il tepore... ma basta uno sguardo a pochi giorni fa per vedere tutto il lavoro che c'è voluto. E per il lavoro ringraziamo anche la Fondazione Monza e Brianza per il sostegno e il contributo; senza di questo sarebbe pesato tutto sulle spalle dei Fratelli Maristi e i tempi sarebbero stati certamente più lunghi.
E' bello allora guardare com'era questo ambiente qualche mese fa, per capire che ogni cambiamento è frutto di piccoli sforzi, piccoli gesti, che giorno dopo giorno cambiano le cose. Così come fanno gli alberi, che hanno la pazienza delle stagioni e la saggezza che trasforma anche un freddo giorno di pioggia in una risorsa utile per la primavera.

Ecco la fotostoria della nuova sede del Centro Diurno


mercoledì 22 novembre 2017

Inaugurazione della nuova sede del Centro Diurno L'Albero

Comunicazione e Invito
Cesano, 22/11/17

E’ con vero piacere che diamo la notizia
della prossima apertura della nuova sede
del Centro Diurno L’Albero.


Nello scorso anno, 50esimo della presenza dei Fratelli Maristi in Cesano Maderno, ci siamo mobilitati per la ristrutturazione del capannone adiacente alla Comunità Marista. Grazie al contributo della Fondazione Monza e della Brianza e al contributo dei Fratelli Maristi siamo ormai alla fase finale. E siamo felici che questo avvenga nell’anno del Bicentenario marista, nel quale vogliamo continuare con lo stesso entusiasmo per “un nuovo inizio”.
Dopo aver “girato” numerose sedi sul territorio di Cesano, dalla scuola di via S. Marco al Seme, fino al Centro del CDD di Via Col di Lana, possiamo finalmente dare un assetto più stabile a questo servizio. Ringraziamo tutti coloro che ci hanno ospitato e in particolare la scuola dell’Infanzia di s. Anna dove siamo stati ospitati in questi primi mesi scolastici del 2017-18. Un sentito ringraziamento ovviamente va al Comune di Cesano Maderno e ai Servizi Sociali che hanno sempre supportato questo nostro impegno, con una costante collaborazione.
Siamo ormai giunti al 16esimo anno del Centro Diurno e con l’esperienza è cresciuto anche il numero di minori che vengono accolti e accompagnati. E questo avviene dal lunedì al venerdì, dalle 16:30 alle 19:30 di tutte le settimane dell’anno scolastico. I quasi 25 bambini che stanno frequentando L’Albero, gli educatori e i tanti volontari che ruotano intorno a questa realtà potranno vivere ancora meglio questo percorso educativo.

Vogliamo pertanto invitare
tutti gli amici, i bambini e i loro genitori,
le autorità che supportano il servizio
per un semplice momento di inaugurazione,
che avrà luogo presso la nuova sede,
in Via Damiano Chiesa 63, nel giorno
martedì 28 novembre 2017, alle ore 17



lunedì 23 ottobre 2017

Ricomincia la raccolta....


Siamo in autunno, tra castagne, frutta e vendemmia siamo abituati ad associare questa stagione alla raccolta. E come Famiglia Marista ci mettiamo nella stessa scia, perché tra pochi giorni sarà pronto il nuovo Centro Diurno, ma non basta aver sistemato i muri, le plafoniere e ripulito i pavimenti; servono anche i tavoli, le sedie, tutto quello che rende un'ambiente più simile ad una "casa", perché è quello che vogliamo realizzare con i bambini del centro.
 fondazione MBCi siamo nuovamente appoggiati alla Fondazione di Monza e della Brianza, che si è mostrata così flessibile e attenta alle nostre esigenze, per ...ripartire con una raccolta di fondi destinata a completare l'arredamento e l'allestimento del centro.

Qui trovate i link per la nuova pagina che illustra le ormai note modalità di donazione mentre questo con il cuoricino... è il link diretto per procedere con le donazioni online
il bello di questa opportunità è che la Fondazione può documentare la donazione come erogazione liberale che può essere quindi utilizzata per la Dichiarazione dei Redditi.